L’olivastro millenario di Luras

Nella località di Santu Baltolu di Carana, nei pressi del Lago del Liscia, si trova l’albero più vecchio d’Italia ed uno dei più antichi di tutta Europa, si tratta di un Olivastro (Olea europaea) la cui età è stata stimata in circa 4000 anni. Presenta una circonferenza del tronco di circa 12 metri alla base. In Sardegna viene chiamato il Patriarca o S’Ozzastru (cioè, l’Olivastro).

Qui ho voluto ritrarlo così, isolandolo da tutto il resto, per dargli il valore che merita, sovraesponendo tutto attorno e desaturando a cercare di creare qualcosa di artistico nell’Arte pura, quella della Natura.

L’immagine è stata scattata il 13 agosto 2019, Canon 5D MarkIV + 24-105 f4, Iso 400, f8, 1/60s.

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Articoli correlati

Predatori e predati

Poiana beccogrosso (Road side Hawk – Rupornis magnirostris) che cattura un Piranha.Canon Eos 1DX + 300mm f2.8+1,4x,  1/5000s, f4, ISO 3200. Questa immagine è stata scattata